22.1 C
Milano
venerdì, Luglio 1, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Lavorare nei call center a Milano per arrotondare tra una lezione e l’altra

Ultimo aggiornamento il 21 Marzo 2022 – 16:00

Studenti e universitari che pensano di iniziare a guadagnare qualcosa per potersi mantenere possono trovare interessanti opportunità di impiego consultando i siti di annunci per operatori e operatrici di call center

Milano, 20 marzo 2022- Lavorare all’interno di un call center può essere un’opportunità da considerare qualora, durante gli studi universitari, si ambisse a guadagnare i primi stipendi. Le occasioni di impiego si moltiplicano se si guarda alla quantità di annunci pubblicati da siti del settore che si rivolgono a una grande città come Milano. Il capoluogo lombardo è per antonomasia il posto ideale per cercare un’occupazione e fare carriera, grazie al dinamismo professionale che lo pervade e alla grande quantità di aziende che qui hanno sede.

Gli aspiranti operatori di call center a Milano possono trovare un valido supporto nei servizi offerti dall’agenzia per il lavoro Jobtech. Proprio a loro è dedicato il portale callcenter.it, interamente incentrato sulla ricerca di profili e candidati in possesso delle competenze necessarie per svolgere questa tipologia di lavoro. La piattaforma offre una sezione interamente riservata alla città di Milano, con annunci per centralinisti, addetti al customer care, team leader, operatori e supervisori di call center inbound e outbound.

Adattandosi molto bene a essere svolta anche part-time, quella dell’operatore telefonico è una professione ideale per affiancare il lavoro allo studio. I giovani universitari che lavorano nei call center hanno l’occasione di guadagnare uno stipendio che consente, almeno in parte, di pagarsi gli studi e cominciare ad acquisire un minimo di indipendenza. In secondo luogo, trovare un primo impiego nei call center permette di iniziare a familiarizzare con il mondo del lavoro e di cominciare ad acquisire una certa visibilità all’interno delle aziende.

Si ricorda che per svolgere questo genere di professione non sono generalmente richieste particolari competenze. Di norma è comunque necessaria una conoscenza di base dell’utilizzo dei computer – lo strumento di lavoro principale – e di almeno una lingua straniera. Costituiranno elementi preferenziali nella selezione dei candidati la capacità di lavorare in un team e una buona attitudine alla comunicazione che si accompagni a serietà, precisione e motivazione.

Comunicare in maniera efficace e dimostrare abilità nel problem solving rappresenteranno infine un enorme vantaggio per chi desidera lavorare presso il call center di un’azienda, sia che si svolgano attività di telemarketing (vendita o presentazione di prodotti e servizi) sia che si svolgano attività di supporto (customer service) ai clienti.

L. M.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,550FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -