31.7 C
Milano
mercoledì, Luglio 6, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Rho. Estate sicura per anziani, quarantenati e fragili

Ultimo aggiornamento il 14 Giugno 2022 – 16:46

(mi-lorenteggio.com) Rho, 14 giugno 2022 – Le prestazioni sono offerte ad anziani ultrasessantacinquenni, persone in quarantena o in condizione di non autosufficienza residenti nel territorio comunale, che necessitano assistenza temporanea per via sia dell’assenza delle risorse abituali di riferimento, come i familiari, sia della sospensione di servizi, che nel periodo estivo non sono in grado di garantire un supporto continuativo.

Per chiedere l’attivazione dei servizi chiamare il call center 02.93332.777 lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12.30, oppure rivolgersi al QUIC – Sportello del Cittadino, via De Amicis 1 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13, il martedì e il giovedì anche dalle 14 alle 18.30, sabato dalle 8.30 alle 12.30.

Questi i servizi disponibili:
• Ascolto e orientamento
• Consegna a domicilio di medicinali e spesa per persone in quarantena;
• Pasto a domicilio (anche per persone in quarantena)
• Igiene personale e della casa
• Compagnia
• Supporto disbrigo pratiche (es. pagamento bollette, prenotazioni telefoniche…)
• Supporto per l’attivazione dell’identità digitale (SPID, CNS)

“Confermiamo anche quest’anno il servizio rivolto ai più anziani che restano in città d’estate e che hanno bisogno d’aiuto, integrandole con le iniziative messe in campo con l’emergenza Covid – dice l’assessore ai Servizi Socio Assistenziali, Paolo Bianchi -. Abbiamo scelto di mantenere attivo il call center “777”, nato per rispondere alle esigenze della popolazione quando è scoppiata l’emergenza Coronavirus e oggi diventato punto di riferimento per la parte fragile della popolazione e per chi è in quarantena. Confermata anche la figura del “custode sociale”, nata sempre nel periodo di emergenza epidemiologica, per rispondere a una serie di esigenze come la difficoltà a prenotare esami o appuntamenti o pagamento delle bollette in posta. Ringrazio il mio predecessore, l’assessore Nicola Violante, per il lavoro svolto e che ora proseguiamo nel segno della continuità. Estate Sicura è diventato un punto di riferimento per la città, grazie anche alla collaborazione con tante realtà, da quella comunale ad associazioni come il Cor- Protezione Civile, OLtreiperimetri, Cooperho, Sercop ed Anteas”.

Per fronteggiare le ondate di caldo, ATS Milano, in accordo con il Ministero della Salute e con Regione Lombardia, ha predisposto un Piano Operativo per l’Emergenza Caldo 2022, mirato a proteggere dai disagi fisici derivanti dal caldo intenso la salute delle persone anziane fragili e della popolazione più vulnerabile.
Il piano, attivo dal 15 giugno al 15 settembre, è consultabile qui https://www.ats-milano.it/notizie/piano-caldo-2022-come-affrontare-caldo-estivo

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,610FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -