7.5 C
Milano
venerdì, Dicembre 2, 2022

Proverbio: A Sant'Ambrogio il freddo cuoce

Back to the City Concert: record di presenze con 6.500 spettatori sui prati di BAM – Biblioteca degli Alberi Milano

(mi-lorenteggio.com) Milano, 18 settembre 2022 – Sono state circa 6.500 le persone che stasera hanno assistito a Back to the City Concert il grande concerto gratuito regalato alla città da Fondazione Riccardo Catella, momento imperdibile del programma culturale di BAM – Biblioteca degli Alberi Milano, ideato e diretto da Francesca Colombo, Direttore Generale Culturale BAM – Fondazione Riccardo Catella, che accoglie ogni anno i milanesi al ritorno delle vacanze estive.

“Il momento di stasera testimonia l’alleanza virtuosa tra pubblico e privato e la rilevanza di un progetto che investe nella partecipazione della cittadinanza. Continueremo ad investire in Natura e Cultura per contribuire a portare benessere e bellezza in Città: una conferma dell’impegno di Fondazione Riccardo Catella nel promuovere lo sviluppo sostenibile sul territorio” dichiara Kelly Russell Catella, Direttore Generale di Fondazione Riccardo Catella

“Emozionare e avvicinare: sono questi gli elementi che fanno del concerto che Fondazione Riccardo Catella organizza ogni anno a BAM un appuntamento imperdibile. La grande partecipazione di pubblico a questa serata testimonia in modo efficace il legame profondo e speciale tra Milano e la musica, una connessione naturale che si fa incontro e condivisione”, ha commentato il Sindaco di Milano Giuseppe Sala

Proprio nell’anno europeo dei giovani i protagonisti del concerto sono non a caso i Solisti dell’Accademia di Perfezionamento per Cantanti lirici del Teatro alla Scala e l’Orchestra dell’Accademia Teatro alla Scala, sotto la direzione del Maestro Pietro Mianiti, con un programma variegato che ha visto l’esecuzione per il pubblico presente, delle pagine più note di grandi compositori come Georges Bizet, Gaetano Donizetti, Pietro Mascagni, Giacomo Puccini, Gioachino Rossini, Giuseppe Verdi. I giovani artisti hanno interpretato celebri arie tratte da Carmen, Lucia di Lammermoor, Il Trovatore, La bohème, Un ballo in maschera e La Traviata, e sinfonie da Nabucco, Cavalleria Rusticana e Guglielmo Tell, fino ad arrivare allo splendido quartetto “Addio dolce svegliare” che chiude il III atto de La bohème.

“Abbiamo condiviso una forte esperienza umana grazie all’ascolto di questa musica, questa sera siamo stati connessi dalle forti emozioni. Credo molto nella bellezza e nella forza emotiva della cultura: questo è lo spirito del programma artistico che creiamo tra gli alberi di BAM” – afferma l’ideatrice di questo evento, Francesca Colombo “Il concerto di BAM nella natura è un momento sempre più inclusivo e partecipativo per la città. Lo hanno dimostrato i cittadini, oltre 6.000, le Istituzioni e le tante personalità del mondo della cultura, del sociale e del mondo dell’economia stasera presenti”

Più di 3000 persone hanno assistito al concerto seduti sul prato di fronte al palco che ospitava i 75 artisti dell’Accademia del Teatro alla Scala, e grazie a un potente impianto audio anche le circa 3500 persone presenti in tutta la Biblioteca degli Alberi hanno potuto ascoltare il programma di oltre un’ora che ha regalato al suo termine anche due bis richiesti a gran voce dal pubblico intero.

Back to the City Concert è uno degli appuntamenti principali del programma culturale di BAM, che offre ai cittadini oltre 200 BAMoment all’anno, sempre gratuiti e aperti a tutta la cittadinanza.

Un teatro a cielo aperto dove performance, musica, arte, cinema, poesia e scienza trovano spazio tra gli alberi, sempre all’insegna del binomio natura-cultura.

Grazie ad un’innovativa partnership pubblico-privata con il Comune di Milano e COIMA la Fondazione Riccardo Catella, con il progetto BAM – Biblioteca degli Alberi Milano, diventa responsabile della gestione, della sicurezza, della manutenzione e del programma culturale del parco pubblico. I contenuti del programma si sviluppano sui 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’ONU, declinati su quattro filoni: #openairculture, #nature, #wellness, #education.

Back to the City Concert è stato realizzato con il contributo di Volvo Car Italia e Assiteca, Park Ambassador di BAM, COIMA, Park Developer & Supporter, Mapei in qualità di Partner, Sky supporter e ATM come Partner tecnico. Il concerto era inserito nel palinsesto di MilanoèViva del Comune di Milano e sotto il patronato di Regione Lombardia.

(foto di Dimitar Harizanov)

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,570FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -