6.3 C
Milano
domenica, Febbraio 5, 2023

Proverbio: Febbraio, febbraiello, cortino e bugiardello

Mercato Centrale Milano, al via i festeggiamenti per il Capodanno Cinese

Per festeggiare l’inizio dell’anno del Coniglio, dal 19 gennaio al 5 febbraio il Mercato Centrale dedica una speciale rassegna di eventi alla festività cinese, confermandosi luogo dall’autentica anima multietnica e ponte di connessione tra culture e cucine in città.

Milano, 16 gennaio 2023 – Arrivano al Mercato i festeggiamenti per il Capodanno nella tradizione cinese. Nel 2023, secondo la cadenza lunisolare che scandisce l’annualità del calendario orientale, sarà il 22 gennaio il giorno di inizio del nuovo anno sotto il segno del Coniglio. Mercato Centrale Milano, da sempre portabandiera della commistione tra cultura, socialità e cucina, per l’occasione offrirà al pubblico un ricco palinsesto di appuntamenti a tema, tutti gratuiti.

Mercato Centrale Milano in collaborazione con Nidodiragno Produzioni, realtà con una lunga esperienza nel settore della programmazione culturale, promuove due settimane ricche di eventi spettacolari, per immergersi nella cultura cinese sotto il segno della fortuna, valore che appartiene all’indole del Coniglio.

La rassegna di appuntamenti si aprirà giovedì 19 gennaio alle 19:00 presso lo Spazio Fare al primo piano di Mercato Centrale, con i saluti inaugurali del Vicesindaco di Milano Anna Scavuzzo e a seguire un talk dal titolo Segui il Coniglio! La meraviglia delle tradizioni che uniscono famiglie e comunità, sul tema della famiglia sino-milanese, tra tradizione e contemporaneità. L’incontro sarà moderato da Shi Yang Shi, scrittore e attore nato in Cina e arrivato in Italia nel 1990 e volto iconico del “cinese” in Italia al cinema e in tv, ricoprendo diversi ruoli sotto la direzione di registi come Silvio Soldini, Paolo Genovese e Luca Guadagnino. L’evento vedrà inoltre la partecipazione di Mario Boselli, Presidente di ICCF – Italy China Council Foundation; Jada Bai, Docente di lingua cinese e mediatrice culturale; Francesco Brugnatelli, Avvocato; Daniele Brigadoi Cologna, Sinologo e sociologo delle migrazioni, Direttore del CERM (Centro di ricerca sulle minoranze dell’Università degli Studi dell’Insubria); e Chen Xiaokang Cecilia, Insegnante di lingua cinese.

I festeggiamenti entreranno nel vivo con la Danza propiziatoria del Dragone, che animerà e colorerà gli spazi del Mercato Centrale sabato 21 gennaio – vigilia del Capodanno Cinese – a partire dalle ore 12:30, con la performance dell’Accademia Shen Qi Kwoon Tai di Vercelli, vincitrice nel 2020 del primo posto nel Trofeo Piemonte Csen/Coni di Arti Marziali Cinesi. Grazie all’arte di 14 professionisti tra danzatori e musicisti si potrà assistere a fantastiche coreografie, per dare il benvenuto al nuovo anno. L’antico e sfrontato Drago della cultura cinese apparirà, sfarzoso e colorato, tra le botteghe degli artigiani in un ballo beneaugurale.

“È bello quando i vari mondi si incontrano” commenta Umberto Montano Presedente e Founder di Mercato Centrale: “così distanti eppure così uniti, Cina e Italia vantano entrambi una storia senza eguali di cibo, di cultura e di bellezza. Oggi i due Paesi si uniscono in uno speciale racconto al Mercato Centrale Milano: i nostri spazi si animeranno dei colori e della vitalità del Capodanno Cinese con l’intento di trasferire al pubblico partecipante un messaggio di unità e di amore. Senza pregiudizi, senza barriere!”.

“In italia si parla genericamente di cinesi oppure di comunità cinese, quasi mai di sinoitaliani, di sinomilanesi e delle famiglie miste” aggiunge Shi Yang Shi: “Chi sono e come vivono quotidianamente da protagonisti nella nostra realtà sociale? E come festeggiano proprio questo primo Capodanno cinese Post Covid (almeno dalle nostre parti)? Queste domande di tipo culturale sulla cittadinanza attiva sono felicemente al centro dell’interesse del Mercato Centrale, che per l’occasione unisce i popoli che si aprono alla Città, festeggiando insieme!”.

La festa continuerà fino al 5 febbraio con tanti altri eventi che offriranno al pubblico l’opportunità di scoprire a 360° la storia e le tradizioni della cultura orientale, tra laboratori e favole:

Martedì 24 gennaio alle ore 19:00 – Spazio Fare

SHUIJIAO – IL VERO STREET FOOD CINESE

Un laboratorio guidato, per ragazzi e adulti, dove scoprire la bottega di Agie Zhou, imprenditore sino-milanese, artigiano al Mercato Centrale Milano e simbolo per eccellenza della contaminazione tra cucina tradizionale cinese e ingredienti italiani di pregiata qualità. Sarà l’occasione per imparare a realizzare e degustare i ravioli dell’artigiano, che saranno poi omaggiati ai partecipanti per poter essere cucinati a casa per un aperitivo orientale.

Evento gratuito su prenotazione: info.milano@mercatocentrale.it

Sabato 28 gennaio alle ore 16:30 – Spazio Fare

FAVOLE DEI QUATTRO CONTINENTI: L’ASIA

Un appuntamento dedicato ai più piccoli e ai loro genitori, realizzato in collaborazione con il Museo d’Arte Cinese ed Etnografico di Parma e con la casa editrice EMI. Insieme a Chiara Allegri, studiosa delle narrazioni tradizionali, verranno lette 10 favole della tradizione asiatica che raccontano le storie di “piccoli eroi cinesi”. Grazie alle loro virtù e alla loro saggezza, questi esempi indicano la migliore via per vivere onestamente e in serenità.

Venerdì 3 febbraio alle ore 19:30 – Spazio Fare

IL GIRO DEL MONDO A TAVOLA DEL GASTRONOMADE CHEF KUMALE

Food talk condotto dal “gastronomade” Vittorio Castellani, giornalista che viaggia da 30 anni nei 5 continenti per conoscere e divulgare le cucine del mondo. I partecipanti scopriranno i riti, le cerimonie e le specialità culinarie legate a questa festività, imparandone il significato simbolico. Il tutto sarà accompagnato dalla degustazione di dolci tipici del Capodanno cinese e della Festa delle Lanterne, a cura di Kathay Asian Foodstore, bottega a conduzione familiare in cui trovare prodotti da tutto il mondo, nata nel 1989 nel cuore di Paolo Sarpi.

Evento gratuito su prenotazione: info.milano@mercatocentrale.it

Domenica 5 febbraio alle ore 19:00 – Spazio Fare

LETTURA RECITATA DI ALCUNI BRANI DA “CUORE DI SETA – LA MIA STORIA MADE IN CINA”

In occasione della Festa delle Lanterne, in collaborazione con Nidodiragno Produzioni/CMC, l’attore Shi Yang Shi, accompagnato dalle musiche del Maestro Alessandro Cerino, reciterà un monologo ironico tratto dal suo libro Cuore di seta – la mia storia made in China, nel quale affronterà con leggerezza stereotipi e pregiudizi tra Cinesi e Italiani, ripercorrendo tradizioni e ricordi della sua famiglia. La lettura si concluderà con una degustazione di ravioli cinesi della bottega di Agie Zhou.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’infopoint presso il Mercato Centrale Milano, in via Sammartini, angolo piazza Quattro Novembre; scrivendo a info.milano@mercatocentrale.it o chiamando al numero 02-37928400

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,573FansMi piace
162FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -spot_img