26.6 C
Milano
mercoledì, Settembre 27, 2023

Proverbio: Aria settembrina fresco la sera e fresco la mattina

Sabato 9 settembre l’inaugurazione della nuova filiale di Bergamo a Palazzo Rezzara

(mi-lorenteggio.com) Bergamo, 8 settembre 2023. Presentata questa mattina alla stampa la nuova filiale bergamasca di BCC Milano a Palazzo Rezzara, storica location in via Papa Giovanni XXXIII, zona nevralgica della vita cittadina dove la banca accoglierà i propri clienti nei prestigiosi ambienti sapientemente adattati da Plan Studio, studio specializzato nella progettazione di spazi dedicati ai servizi, in particolare bancari e retail.

La nuova filiale è qualcosa di più di un biglietto da visita – sottolinea Giuseppe Maino, presidente di BCC Milano -, perché qui intendiamo sviluppare la nostra presenza, dando valore alle tipicità del territorio, alle caratteristiche dell’economia locale, alle eccellenze dell’imprenditoria e alle numerose opportunità di relazione che derivano dall’incontro con le istituzioni e le realtà sociali. Con la consapevolezza che l’esperienza della BCC Bergamo e Valli raccogliesse già tante buone storie cooperative del tutto affini a quella nata a Carugate 70 anni fa, abbiamo dato il via a questa operazione straordinaria consci delle sue potenzialità. Oggi possiamo dire di aver pienamente centrato gli obiettivi che ci eravamo dati e di aver posto solide basi per riconsegnare a Bergamo un grande progetto di banca del territorio.

A distanza di un anno dal suo arrivo nel territorio bergamasco, con un piano industriale di fusione volto a realizzare un vero e proprio asse di collegamento economico tra le città di Milano e Bergamo, l’apertura di una nuova sede nella città è solo una delle numerose azioni compiute dalla Banca, all’interno del più ampio progetto di valorizzazione del territorio. Ammontano infatti a oltre 530mila euro le erogazioni liberali stanziate da BCC Milano nel primo anno di presenza, per sostenere il territorio, le associazioni, le istituzioni e i tanti progetti sociali e culturali nati nelle comunità.

Nella seconda metà del 2022 la Banca ha celebrato l’arrivo in Città con un grande concerto di Roby Facchinetti presso il Teatro Donizetti in occasione del quale è nata anche un’importante

partnership a sostegno della ricerca medica della Fondazione FROM presso l’Ospedale Papa Giovanni XXIII. Particolare attenzione è stata dedicata anche al sostegno di importanti appuntamenti collegati alla nomina di Bergamo a Capitale della Cultura, al ruolo di Città universitaria, alla valorizzazione dell’economia di montagna e alla promozione dello sport come elemento aggregativo e sociale.

In parallelo, BCC Milano ha sviluppato la propria attività bancaria, con un’offerta commerciale rinnovata e il suo tradizionale modello di servizio erogando servizi a famiglie e imprese, con un occhio di riguardo costante alle persone e alle loro esigenze.

Con l’apertura della nuova filiale – commenta li direttore generale Giorgio Beretta -, riportiamo la capo area nella città di Bergamo. Tutto questo accade in un momento estremamente positivo per la nostra azienda, perché abbiamo le risorse economiche, come dimostra la chiusura del bilancio delprimosemestre 2023 con un utile netto di30,8 milioni in crescita del 36,66% rispetto al primo

semestre 2022. Abbiamo realizzato volumi di tutto riguardo: 6 miliardi di raccolta di cui oltre 1 miliardo sull’area bergamasca e 2,6 miliardi di impieghi, il 18% dei quali erogati su Bergamo. Ma soprattutto, abbiamo la giusta volontà e l’ambizione di far diventare l’Area Bergamo un fiore all’occhiello per BC Milano e, al contempo, di rendere questa città orgogliosa della propria Banca del territorio.

BC Milano quest’anno festeggia il suo 70esimo anniversario di fondazione e, per l’occasione, ha scelto di inaugurare la nuova filiale domani, sabato 9 settembre alle ore 11.00, a margine della Strabergamo, con un evento pubblico su invito, alla presenza del sindaco di Bergamo, Giorgio Gori e del vicario episcopale, don Mario Carminati oltre a numerosi ospiti delle istituzioni e dell’imprenditoria locale. Questo appuntamento fa parte di un ricco palinsesto di eventi ni programma fino al 2024 a Milano, Bergamo e rispettive province, per celebrare una storia di cooperazione, mutualismo e solidarietà iniziata nel 1953.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -