28.1 C
Milano
sabato, Luglio 13, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Monza. In dono alla Neuropsichiatria infantile il poster della banda animata

(mi-lorenteggio.com) Monza, 20 ottobre 2023 – Un regalo alla Neuropsichiatria infantile per abbellire e rendere ancora più accoglienti gli spazi dedicati ai giovani pazienti.
Si tratta della riproduzione di un grande poster disegnato dai musicisti dell’associazione
Banda Musicale della Valmalenco che hanno raggiunto la Fondazione IRCCS San Gerardo
dei Tintori per esibirsi in “Pinocchio, storia di un burattino”, un adattamento in musica per
orchestra di fiati, percussioni e voci recitanti delle Avventure di Pinocchio di Carlo Collodi.
Il concerto ha visto la partecipazione di 35 concertisti di tutte le età che, accompagnati da
voci recitanti facenti parte dello stesso gruppo, che hanno dato nuova vita all’indimenticabile classico di Collodi, reinterpretando passi della favola senza tempo ed allietando il pubblico, senza interruzioni, per circa 75/80 minuti.


L’evento si inseriva nel contesto della presentazione del libro “Gli Ospedali Territoriali della
CRI nella Grande Guerra”, ricostruzione del periodo storico della nascita della sezione di
Monza della Croce Rossa Italiana e il ruolo del suo primo presidente, il dottor Luigi Ripa.
Il dono, che si è concretizzato al termine dell’evento, è stato voluto dalla sezione di Monza
della CRI e dall’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Monza e della
Brianza. A ritirare la riproduzione, che rappresenta un gruppo di personaggi presenti nei
fumetti e nelle serie animate, la prof.ssa Renata Nacinovich, Direttore della Struttura
complessa di Neuropsichiatria infantile.
“Ringrazio la sezione di Monza della Croce Rossa Italiana e l’Ordine dei Medici Chirurghi e
Odontoiatri della Provincia di Monza e della Brianza – sottolinea il dott. Claudio Cogliati,
presidente della Fondazione IRCCS San Gerardo dei Tintori – per il gradito dono che andrà
ad arricchire gli spazi dell’accoglienza con un ambiente colorato e stimolante per bambini e
adolescenti in attesa, per favorirne il benessere”.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -