29.6 C
Milano
mercoledì, Luglio 6, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Array

Inaugura la Casa dell’Acqua a Vizzolo

Ultimo aggiornamento il 20 Novembre 2007 – 1:22

(mi-lorenteggio.com) Opera, 19 novembre 2007 – In arrivo la settima Casa dell’Acqua in sette mesi: sabato 24 novembre alle 15 toccherà a Vizzolo Predabissi. Anticipando i tempi originariamente previsti per la sua realizzazione, il presidente di Tasm Tiziano Butturini si appresta a tagliare nuovamente il nastro alla fontana con tre bocche di erogazione per acqua gasata, naturale, e frizzante refrigerata, libera a tutti e diventata un punto fermo nel panorama sud milanese. Ospite d’onore della giornata sarà il ministro dell’Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio che dopo aver concesso il patrocinio Ministeriale sulle Case dell’Acqua interverrà direttamente all’inaugurazione di una di esse.

<<Le Case dell’Acqua già realizzate a San Donato Milanese, a Pieve Emanuele, a Buccinasco, a Cesano Boscone, a Trezzano sul Naviglio e a Corsico –spiega Tiziano Butturini, presidente di Tasm- stanno ottenendo un grande successo, ognuna eroga giornalmente circa 3.000 litri d’acqua tanto che i Sindaci hanno adottato regolamenti che ne disciplinano l’uso, visto il riscontro positivo che hanno avuto nella popolazione.
Il nostro obiettivo è promuovere il consumo dell’acqua del rubinetto buona, controllata, sicura e gratuita, in alternativa alle minerali a volte scelte solo perché gassate. Inoltre l’acqua minerale inquina di più a causa delle bottiglie di plastica che la contengono e degli spostamenti necessari per trasportarla.

Tasm SpA ha elaborato un progetto per realizzare nei comuni le Case dell’Acqua, punti di erogazione gratuita di acqua gasata o naturale. Le Case dell’Acqua esteriormente si presentano come dei piccoli chioschi, colorati, gradevoli alla vista, che si calano senza problemi in qualsiasi contesto naturalistico urbano. Ogni Casa ha una superficie di circa 30 metri quadrati, incluso il patio di accoglienza. La Casa ospita in un locale chiuso le apparecchiature ed una zona coperta aperta al pubblico ove sono ubicati tre erogatori d’acqua (naturale,gassata e refrigerata gassata).
Le Case dell’Acqua sono e saranno collocate nei giardini pubblici in prossimità di servizi essenziali come la rete dell’acqua potabile, la fognatura e l’energia elettrica. TASM ha preso parte a ECOMONDO 2007 (Fiera di Rimini) ed al Convegno Nazionale ANCI (Fiera di Brescia) per divulgare il progetto Casa dell’Acqua.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -