28.2 C
Milano
venerdì, Maggio 20, 2022

8 MAGGIO - FESTA DELLA MAMMA

Array

In manette pensionato cesanese, dopo aver sfilato la borsa dalla sedia al Roadhouse di Trezzano

Ultimo aggiornamento il 3 Ottobre 2009 – 11:25

(mi-lorenteggio.com) Trezzano sul Naviglio, 03 ottobre 2009 –  Poco prima della chiusura dell’esercizio comerciale Roadhouse,  un uomo asportava una borsa ad una signora che stava cenando con amici.

La donna, accortasi dell’accaduto, subito rincorreva il ladro fino all’esterno del locale,  aggrappandosi alla portiera dell’autovettura utilizzata dal reo per la fuga, cadendo successivamente a terra. Nel corso della fuga l’uomo ha urtato anche alcune autovetture parcheggiate davanti alla nota catena di ristoranti, non curante che la citata donna era ancora a terra.

Alcuni passanti, vista la scena, hanno immediatamente chiamato i Carabinieri, i quali giunti poco dopo sul posto, dopo aver espletato e raccolto le prime risultanze investigative, riuscivano a risalire alla predetta autovettura, una Fiat Cinquecento blu intestata proprio al  rapinatore. Nel frattempo è giunta anche un’ambulanza della Croce Verde, che ha medicato la donna, la quale, dopo le cure mediche del personale 118 giunto sul posto, pur avendo riportato lievi escoriazioni, ha rifiutato  il ricovero in ospedale.

Individuato il nome, sono recati a Cesano Boscone per  prenderlo a casa. Giunti nei pressi dell’abitazione del sospettato, in i CC hanno trovato regolarmente parcheggiato, il suddetto veicolo, ancora con il motore caldo e con evidenti segni di ammaccature. Giunti nei pressi dell’ingresso dell’appartamento interessato, trovata la porta aperta, i militari lo hanno sorpreso  mentre era ancora intento a frugare dentro la borsa asportata poco prima. Così intorno all’una di notte hanno arrestato  il 60enne,  M. A.,  coniugato, pensionato, con l’accusa di rapina impropria.  La refurtiva e’ stata interamente recuperata e restituita all’avente diritto. L’autovettura è stata, inoltre, messa sotto sequestro penale.

 L’arrestato, al termine delle formalità, e’ portato presso la casa circondariale san vittore di Milano.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,552FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -