17 C
Milano
sabato, Settembre 23, 2023

Proverbio: Aria settembrina fresco la sera e fresco la mattina

Casa di Cura La Madonnina: inaugurato oggi il nuovo reparto di Terapia Intensiva

(mi-lorenteggio.com) Milano, 21 giugno 2023 – La Casa di Cura La Madonnina (Gruppo San Donato), che da oltre 60 anni rappresenta un modello di eccellenza della sanità privata nel pieno centro di Milano, oggi ha inaugurato il nuovo reparto di Terapia Intensiva e 12 camere di degenza ordinaria. La nuova Terapia Intensiva, dotata di tecnologie d’avanguardia e di personale altamente specializzato, consentirà di gestire i pazienti in condizioni critiche, grazie ad un monitoraggio avanzato, 7 giorni su 7, 24 ore su 24, e all’utilizzo di tecnologie che supportano, in primo luogo, le funzioni respiratorie e cardiocircolatorie.

L’apertura del nuovo reparto si inserisce nel più ampio progetto di ristrutturazione del 5° piano dell’edificio, per una superficie complessiva di intervento di 810 mq, che ha portato alla realizzazione di 12 nuove camere di degenza ordinaria (di cui una suite) con servizi ad uso singolo e un’ampiezza media di 28 mq. L’arredo delle stanze è concepito per garantire al paziente il massimo comfort, in linea con i più alti standard di ospitalità.

I lavori al 5° piano rappresentano la naturale continuazione delle opere di riqualificazione del 6°, 7° e 8° piano dello stabile, conclusesi nell’aprile 2021 con l’apertura di un nuovo piano di degenza da 16 posti letto, una centrale di sterilizzazione e un nuovo blocco operatorio con 5 sale operatorie di ultima generazione. La presenza al loro interno delle tecnologie più recenti: dagli schemi 4k alla robotica, consente alla Clinica di eseguire procedure sempre più complesse nell’ambito anche della Chirurgia robotica.

Nel corso della ristrutturazione, sono stati inoltre realizzati gli interventi di adeguamento alla normativa in materia di requisiti strutturali, tecnologici e organizzativi per l’esercizio delle attività sanitarie. Le opere edili sono state consistenti, così come quelle sugli impianti meccanici ed elettrici, che sono stati totalmente sostituiti da sistemi di ultima generazione, in modo da consentire il risparmio energetico, il trattamento dell’aria e il corretto smaltimento dei gas medicali. I vani scala e ascensore sono stati rinforzati con fibre di carbonio, come da normativa antisismica, e sono state realizzate le compartimentazioni antincendio.

“Con l’apertura della nuova Terapia Intensiva, La Madonnina si dota di un nuovo presidio di sicurezza fondamentale per i pazienti, sempre disponibile in caso di emergenza. Il reparto, insieme alle nuove camere

di degenza e alla ristrutturazione complessiva del 5° piano, si inserisce nel più ampio percorso di potenziamento dell’offerta di servizi che la Casa di Cura ha intrapreso dopo l’ingresso, nel 2000, nel Gruppo San Donato. Una storia di eccellenza e di attenzione al paziente che guarda al futuro, per continuare ad offrire sempre il meglio ai suoi pazienti”, ha affermato il dottor Renato Cerioli, amministratore delegato della Casa di Cura La Madonnina.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -