24.8 C
Milano
venerdì, Luglio 19, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Prosegue il progetto “Prevenire la crisi d’impresa” promosso dalleCamere di Commercio lombarde

(mi-lorenteggio.com) Pavia, 16 ottobre 2023 – Anche nel 2023-2024 Unioncamere Lombardia e le Camere di Commercio lombarde mettono in campo il progetto “Prevenire la crisi d’impresa” che quest’anno è dedicato a “Una finanza efficiente per un’impresa
vincente – Tra prevenzione della crisi e percorsi di sostenibilità”.
Oltre che incontri sul territorio con gli stakeholders (che a Pavia si sono tenuti presso la sede camerale), si organizza un ciclo di laboratori online per le imprese, incentrati sulle connessioni tra Sostenibilità Economica, Ambientale, Monitoraggio Finanziario ed Accesso al Credito, con una forte interazione tra esperti e partecipanti.
Tutti i laboratori si terranno nella fascia oraria 11:00-13:00, secondo il seguente calendario:

  • 17 ottobre 2023, Il budget di cassa come base per la verifica degli adeguati assetti finanziari
  • 14 novembre 2023, Introdurre la sostenibilità in azienda: da dove partire?
  • 23 gennaio 2024, La DSCR: la pianificazione dei flussi finanziari per la stabilità dell’azienda
  • 13 febbraio 2024, La valutazione dell’impresa per l’accesso al credito: sostenibilità economica e ambientale
    Le iscrizioni avvengono sulle locandine dei singoli eventi o su quella di calendario generale (rese disponibili
    sul sito www.pv.camcom.it)
    Nel corso dei laboratori verranno inoltre illustrati due strumenti messi a disposizione gratuitamente delle
    imprese lombarde dal sistema camerale:
  • Suite finanziaria, piattaforma di autovalutazione dello stato di salute economico-finanziario, utile per cogliere
    eventuali criticità nella struttura finanziaria delle aziende e intervenire tempestivamente per prevenire possibili
    tensioni finanziarie.
  • ESGpass, tool che aiuta le imprese a quantificare il proprio score ESG e a individuare le azioni utili per
    migliorare le proprie performance di sostenibilità.
    A seguito dell’utilizzo di tali servizi, l’impresa può chiedere un incontro con un esperto, della durata di un’ora
    (analisi degli output e orientamento).
    “Aiutare le imprese a prevenire le crisi e a rimanere sul mercato è fondamentale, sia sotto il profilo della
    legalità economica che sotto quello dello sviluppo economico locale. Con il progetto 2023-2024 proponiamo
    un percorso che speriamo possa essere utile per rafforzare la propria compliance per l’accesso al credito.
    Ricordo infine che, per affrontare le crisi, la Camera pavese, in sinergia con il sistema camerale, propone i
    servizi OCC (Organismo per la Composizione delle Crisi da Sovraindebitamento) e CNC (Composizione
    Negoziata della Crisi d’Impresa) nonché lo Sportello Ri-Emergo”, dichiara il Commissario Straordinario
    dell’Ente camerale Giovanni Merlino.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -