20.9 C
Milano
martedì, Luglio 5, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Array

Mercatini natalizi a Novara

Ultimo aggiornamento il 29 Novembre 2007 – 18:57

Dopo il successo dell’edizione dello scorso anno, l’Amministrazione Comunale di Novara, Assessorato al Commercio in collaborazione con Mercatini&Curiosità di Vigevano, organizzerà la nuova manifestazione Natalizia Curiosità a Novara per i giorni 18, 19, 20, 21, 22 dicembre 2007. Il primo tratto di C.so Mazzini sarà addobbato con banchetti di operatori esclusivamente professionali che esporranno il meglio delle loro collezioni che spazieranno dall’antiquariato, artigianato artistico, artigianato etnico e collezionismo con particolare attenzione alle tematiche legate al Natale.
Si potranno ammirare, acquistare e anche solo conoscere le peculiarità e riferimenti storici di mobili di antiquariato certificato, bigiotteria americana d’epoca delle migliori firme, prodotti etnici artigianali provenienti da diverse località del mondo e di oggetti vari per un collezionismo a tutto campo.
"Per questa particolare edizione di Curiosità a Novara, in concerto con l’Assessore al Commercio Gerardo MURANTE, abbiamo puntato come sempre sulla qualità e ci siamo impegnati nella ricerca di operatori qualificati e sopratutto preparati dal punto di vista tecnico e storico", riferiscono Antonio Gaggianesi e Monica Vailati coordinatori della manifestazione, " per poter proporre al pubblico non solo un momento commerciale ma anche l’opportunità di arricchire le proprie conoscenze conversando con gli operatori disponibili e preparati sulle diverse merceologie al fine di creare un interessante momento culturale in seno alla manifestazione". Tra le particolarità citiamo l’esposizione di due grandi busti in bronzo rappresentanti l’uno Benito Mussolini, l’altro il Re Vittorio Emanuele realizzati dalla fonderia Laganà di Napoli durante il Ventennio.
Curiosità a Novara nelle sue diverse edizioni durante l’anno previste per il terzo venerdì del mese ad eslusione dei mesi di luglio e agosto e con le edizioni speciali di tre giorni a marzo e ottobre si è decisamente inserita a pieno titolo tra le manifestazioni più seguite da collezionisti ed estimatori. Un sondaggio tra gli operatori conferma che molti clienti e frequentatori provengono da fuori provincia ed addirittura regione, si sono registrate frequentazioni dalla liguria, lombardia, emilia e veneto, senza contare il dato fornito dai pubblici esercizi della zona il quale conferma un aumento di circa il 40% di presenze nei giorni della manifestazione.

Redazione

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,550FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -