27.3 C
Milano
giovedì, Luglio 25, 2024

Proverbio: Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto

Corsico. Una società di investigazione privata per tutelare da eventuali abusi l’Amministrazione comunale

Corsico (14 ottobre 2023) – Il recente affidamento a una società di investigazione privata è volto a tutelare da eventuali abusi l’Amministrazione comunale e tutti i dipendenti che svolgono il loro lavoro con dedizione e professionalità. I diritti sono indiscutibili e vanno tutelati. Proprio per questa ragione è necessario effettuare controlli su chi, talvolta in modo anche palese, abusa dei diritti dei lavoratori.

Il servizio, che include una quantità minima di ore di intervento (66), è evidentemente volto a effettuare controlli mirati su chi, come segnalato anche informalmente da alcuni dipendenti, reca un danno all’Ente e quindi a tutta la cittadinanza. Non si tratta, quindi, di un provvedimento indirizzato a tutti i lavoratori del Comune, ma solo a chi ha palesemente mostrato comportamenti scorretti verso l’Ente, e quindi anche verso i dipendenti che svolgono con correttezza il proprio lavoro, o destinato a dipendenti su cui ci sono state delle segnalazioni di abusi che rendono mirato e razionale l’intervento di controllo, affinché le regole vengano rispettate da tutti.

Per legge all’INPS spettano i controlli medico-sanitari sull’effettivo stato di salute delle persone, al Comune competono invece i controlli datoriali sul corretto utilizzo degli istituti previsti dalle normative vigenti e su comportamenti scorretti da parte dei lavoratori. Si tratta quindi, si ribadisce, di controlli specifici con obiettivi differenti. Per questa ragione, con i poteri del privato datore di lavoro, il Dirigente alle risorse umane ha disposto questa tipologia di accertamenti, peraltro legittimata dalle norme e dalle più recenti sentenze della Corte dei Conti e della Suprema Corte. Sentenze da cui il Dirigente ha estrapolato i corretti termini giuridici (“l’infedeltà” citata in modo indignato e strumentale, per esempio), proprio per allinearsi all’appropriato linguaggio giuridico utilizzato dalla Corte dei Conti e dalla Corte di Cassazione.

L’Amministrazione prosegue nel suo lavoro di tutela dei diritti, promozione della legalità e lotta agli abusi a garanzia dei soggetti più fragili, nell’interesse dei lavoratori corretti e di tutta la cittadinanza.

“Bisogna superare gli stereotipi negativi che spesso si leggono sulla Pubblica Amministrazione che è composta, in larghissima parte, a partire da Corsico, da persone che lavorano ogni giorno con dedizione e professionalità – commenta il sindaco di Corsico Stefano Martino Ventura –. Proprio per questa ragione è insopportabile ogni tipo di abuso da parte di singoli che dovrebbero lavorare al servizio della cittadinanza e che invece approfittano della collettività, screditando così l’intera categoria dei dipendenti pubblici”.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,585FansMi piace
160FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -