31.7 C
Milano
mercoledì, Luglio 6, 2022

Proverbio: Luglio poltrone porta la zucca col melone

Array

Toni accesi contro Miss Agenda 21

Ultimo aggiornamento il 13 Dicembre 2007 – 0:37

(mi-lorenteggio.com) Cesano Boscone, 13 dicembre 2007 – Un bell’incontro quello di venderdì sera 30 novembre. C’era la gente, teatro pieno, non come per il nuovo municipio, dove casualmente non c’era nessuno. 
Sul palco giunta, il Sindaco nonchè Assessore all’Ambiente, Dr Vincenzo D’Avanzo, il comandante dei Vigili e l’architetto del Comune, dirigente dell’Ufficio Tecnico nonchè responsabile anche del Progetto di Agenda 21 locale sovracomunale, come si legge anche da documenti sul sito www.pasol21.it , sito aggiornatissimo…nel 2005. Tant’è che il Sincaco del Comune di Buccinasco, risulta essere ancora Carbonera e non Cereda.
Cosa centra questo? Perchè il tema del progettto si intilo Benedetto Croce "intervento immediato per una mobilità sostenibile".

Il sito è stato pagato con soldi pubblici. problema per chi non lo avesse capito, oltre all’aggiornamento del sito, ma, sono i contenuti e principi ambientali in esso contenuti e tanto decantati tanto da averne fatto un tormentone ambientale locale. La mobilità sostenibile si richiama a quel progetto, progetto di un sito non aggiornato.

Solo, che dall’ultimo aggiornamento di quel sito a oggi la nuova Vigevanese ha cambiato totalmente il volto. Il tempo passa si sa… In meglio o in peggio sta a voi a giudicarlo.

Sono raddoppiati i centri commerciali, mentre le vie di comunicazione, le vie di attraversamento interne sono rimaste sempre le stesse, ma, il traffico è aumento.

Sono solo aumenti gli autovelox (di varia natura e specie) e i dossi.
Così come i mezzi pubblici. Solo ultimamente c’è stato un leggero aumento delle corse. Nel progetto non si è discusso di mezzi pubblici, se non per il fatto che il pullman sui dossi può creare vibrazioni.

Non il blocco, ma, via Benedetto Croce a ZTL per compiacere il piano antilucciole di Corsico

L’ANAS sul blocco controviale non si è espressa, ma, comunque, si sa che ha detto di no. "

col blocco del controviale il traffico è raddoppiato e inquinamento. Impatto negativo sul quartiere. Attività commerciali vivono sul passaggio. L’anas non autorizza la chiusura, che di riflesso causa mobilità veicolare sulla statale.

Prima Benedetto croce… accesso a traffico limitato per determinati tipi di veicoli in fasce orarei con analogo provvedimento di chiusura dalle 22.00 alle 6.00. Provvedimento per reprimere fenomeno prostituzione. Provvedimento a cui accordarsi. Sulla via benedetto croce in corrispondenza del centro commerciale, blocco delcontroviale dalle 22.00 alle 6.00. oggetto di riqualificazione.

In questa sede non nel dettaglio perchè non esiste progetto, deve essere dettagliato con provvedimento riduzione velocità e posizionato sulle vie del quartire dei dissuasori di velocità. La peculiarità di questi dissuasori è che nella zona 30 sono a 7 cm di altezza. Così nn si corre anche in via Benedetto Croce.

Interventi strutturali determinati da progetto specifico entro primo semestre 2008 sia monitoraggio ed esecuzione.

Sviluppo planimentrico. sviluppo zona verde dove era collocata la ex scuola..
Tra i citt

Come riqualificare? Ebben inizia con la presentazione

Quindi, se i tempi sono quelli dell’aggiornamento di quel sito siamo a posto!

Ma, non è che le case creano traffico ancora sull’incrocio del Tessera? Si, ma, apriremo un collegamento verso gli Olmi e Milano così defluiranno di là

Ma, guardi che ci ritroveremo tutti che verranno da Milano
E uno ridendo "Si faccia fare il senso unico"

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Ads -
2,610FansMi piace
161FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

Ultime news

- Ads -